» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

Pubblicato il bando per il concorso di idee relativo alla riqualificazione del bosco urbano "Parco di Stagno"

Il progetto del Parco Urbano si inserisce nell’ambito di un più ampio "Progetto Stagno", frutto di una generale riflessione sui modi di concepire le trasformazioni urbane della frazione e sulle pratiche che consentano di convergere nella direzione della qualità urbana e della centralità dello spazio pubblico. L’obiettivo è delineare delle strategie di riqualificazione e proporre azioni all’interno di una visione che coinvolga tutto l’abitato, accompagnando i cambiamenti che avvengono anche sul piano economico, sociale e culturale. Il progetto di riqualificazione ha l’ambizioso obiettivo di restituire al centro urbano di Stagno uno dei suoi spazi di maggior pregio e di consentire la localizzazione di iniziative e di servizi di natura culturale, ambientale e sportiva, coordinate ed integrate tra loro dal comune obiettivo di dare attuazione al progetto complessivo di trasformazione dell’abitato.
Un’occasione di riscatto e di riqualificazione di un paesaggio urbano critico per cui le nuove soluzioni progettuali possono apportare elementi di qualità e di valore con soluzioni studiate per rispondere alle specificità dei luoghi. La progettazione del parco urbano “Bosco di Stagno “, oltre a rispondere alle necessità ambientali e funzionali mira alla ricostruzione di un ambito irrisolto, sostanzialmente svuotato della sua antica funzione agricola e da adeguare al potenziale ruolo di spazio pubblico. Obiettivo del presente documento è quello di elaborare riflessioni e formulare proposte potenzialmente utili a formare una visione più organica ed una lettura più integrata del tema del verde urbano del nucleo di Stagno. Una visione, cioè, che ne esprima la dimensione trasversale - e non esclusivamente di settore - rispetto alle complesse tematiche ambientali, sociali ed economiche che insieme tessono quell’importante obiettivo politico e culturale che è la sostenibilità urbana. Per rendere concreta l’idea di riqualificazione di questa ampia area, che attende da tempo nuovi destini urbani, il Comune di Collesalvetti ha pensato ad un concorso di idee tra professionisti su cui sviluppare la progettazione esecutiva dell’intervento .
Il primo passo è stato quello di coinvolgere gli studenti delle scuole Benedettini di Stagno che, attraverso il questionario “ che parco sei?” , hanno fornito preziose indicazioni per una fruizione del parco a misura di adulto e di bambino.

L’Amministrazione ha adesso attivato la fase operativa bandendo un concorso di idee tra professionisti; la previsione progettuale si configura come proposta ideativa, intesa ad esaltare le capacità creative e progettuali dei soggetti partecipanti, al fine di poter orientare le scelte successive dell’Amministrazione Comunale. Tra i requisiti imposti ai partecipanti viene richiesto di dare un seguito alle idee e ai desideri pervenuti dagli studenti. Al seguente link è possibile trovare il bando con le modalità, le scadenze e i requisiti per la partecipazione.
http://www.comune.collesalvetti.li.it/site/home/accedo-a.../altri-bandi---.html
Le previsioni progettuali dovranno essere depositate entro 60 giorni dalla pubblicazione del bando e saranno giudicate da una commissioni di esperti che provvederà a nominare il vincitore. Tutte le progettazioni pervenute saranno oggetto di una mostra espositiva aperta al pubblico.